Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Specchiulla e Torre dell’Orso da Torre Sant’Andrea

Specchiulla e Torre dell’Orso da Torre Sant’Andrea

16-06-2012
Torre Sant’Andrea (0) – Specchiulla (0) – Torre Sant’Andrea (0) – Torre dell’Orso (0) – Torre Sant’Andrea (0).
io ho fatto 12,5 Km, ma si poteva decisamente estendere il percorso verso sud giungendo fino ai Laghi Alimini e verso nord fino a Torre Roca o persino fino a Torre Specchia Ruggeri.
di 10 metri in 10 metri per scendere e salire dalle falesie al mare indubbiamente qualcosa si fa, ma direi che non è il caso di quantificarlo esattamente.
Erika, Federica, Laura e Davide.
Scarica la traccia Gps
Qualche passaggio EE, per escursionisti esperti, si può trovare in una delle discese al mare, attrezzata con corda, in uno o due punti esposti sul bordo delle falesie (uno presso la caserma), comunque evitabili. In genere passare sulla scogliera non presenta difficoltà, ma necessita comunque attenzione per la possibilità di incontrare rocce bagnate o ricoperte di scivolosissimo muschio; ci sono comunque alcuni punti, specie se li si va a cercare, che possono richiedere una qualche attenzione in più. Infine da percorrere con attenzione il tunnel/grotta presso la discesa a mare caratterizzata da una sporgenza rocciosa a fianco della scalinata. Tutto il resto E, per escursionisti medi.
Indubbiamente dipende da dove si parte… Noi siamo partiti da Lido Marini, comune di Ugento che si trova a 65 Km circa da Torre Sant’Andrea, poco a nord di Otranto, sulla costa adriatica. Parcheggio gratis si può trovare, non molto comunque, 300 metri prima di quello a pagamento, presso l’incrocio da cui si lascia la litoranea per dirigersi a Torre Sant’Andrea appunto.
Raggiunto il parcheggio a pagamento si può indifferentemente percorrere la costa verso nord o verso sud, entrambe meritano di essere visitate. Noi siamo andati prima verso sud arrivando fin dove la costa si abbassa e si vede una spiaggia attrezzata. Siamo poi tornati per la stessa strada fino a Torre Sant’Andrea e abbiamo preso verso nord. Subito esistono 3 possibilità di passaggio: sulla scogliera fino a giungere a un piccolo fiordo che termina in una grotta dove bisogna risalire sopra la falesia con una breve scalinata, per strada asfaltata a sinistra della caserma e, infine, a destra della caserma, su sentiero, con un breve tratto franato e leggermente esposto (EE). Si continua quindi sul bordo della falesia e si giunge in breve ai faraglioni più belli e famosi, affiancati da un arco naturale, si prosegue quindi sempre in bordo falesia; noi siamo arrivati fino al faraglione diviso in 2 poco prima delle case di Torre dell’Orso. Da qui siamo tornati indietro, ma passando il più possibile per la scogliera, sfruttando tutte le discese a mare presenti. La prima discesa a mare tornando da Torre dell’Orso si effettua su una breve strada parzialmente asfaltata; qui la scogliera è a lungo piatta e camminabile agevolmente, oltreche caratterizzata da bellissime piscine naturali simili a marmitte dei giganti. Si giunge quindi a un punto in cui bisogna risalire e si continua sopra la falesia fino alla successiva discesa, che, se ricordo bene, consente di visitare 2 simil grotte e un arco naturale. Si continua quindi un po’ sulla falesia e, dove possibile, sulla scogliera fino a tornare a Torre Sant’Andrea.
Sicuramente la più bella località visitata in puglia, anche se sono rimasto un po’ deluso che faraglioni e arco naturale non stessero in un'unica foto, nonostante il 24 di grandangolo…. A parte gli scherzi tutto veramente molto bello e godibile: tanti faraglioni, grotte, archi naturali, isolette, falesie e anche qualche spiaggetta. Forse solo il colore del mare non era così bello come mi sarei aspettato, ma questo forse dipende anche dalla giornata ventosa che abbiamo trovato.
16-06-2012
Torre Sant’Andrea (0) – Specchiulla (0) – Torre Sant’Andrea (0) – Torre dell’Orso (0) – Torre Sant’Andrea (0).
io ho fatto 12,5 Km, ma si poteva decisamente estendere il percorso verso sud giungendo fino ai Laghi Alimini e verso nord fino a Torre Roca o persino fino a Torre Specchia Ruggeri.
di 10 metri in 10 metri per scendere e salire dalle falesie al mare indubbiamente qualcosa si fa, ma direi che non è il caso di quantificarlo esattamente.
Erika, Federica, Laura e Davide.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Specchiulla e Torre dell’Orso da Torre Sant’Andrea