Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Circuit de l'Aiguille e Grotte de Gardanne anello da Theoule sur mer

Circuit de l'Aiguille e Grotte de Gardanne anello da Theoule sur mer

Percorso Inedito
01-12-2007
Esplanade de Gaulle (10) – Plage Gardanne (0) – Arche Gardanne (0) - Esplanade de Gaulle (10).
4,5 Km circa.
200 m. circa.
Erika e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Leggi il racconto
E, per escursionisti medi, a parte la discessa sopra l’Arche, che me la ricordo un po’ ripida e sdrucciolevole con pericolo caduta pietre, che è EE (per escursionisti esperti).
da Genova fino a Ventimiglia su A10, quindi A8 in Francia, uscita dall'autostrada a Mandelieu-La Napoule e quindi proseguimento lungo la costa per pochi Km fino a Theoule sur mer. Parcheggio direttamente sull'Esplanade de Gaulle, subito prima dell'ufficio di turismo, gratis esclusa l'estate.
a 15 anni di distanza no provo neanche a descrivere il percorso, a dare un’idea possono bastare la traccia GPS, seppur disegnata adesso, tenendo presente che non comprende la discesa sopra l’Arche de la Gardanne, ed il racconto.
bella e breve gita che può meritare il viaggio, magari ampliandola continuando verso il Col de l’Esquillon e le scogliere del magnifico Esterel.
Percorso Inedito
01-12-2007
Esplanade de Gaulle (10) – Plage Gardanne (0) – Arche Gardanne (0) - Esplanade de Gaulle (10).
4,5 Km circa.
200 m. circa.
Erika e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Leggi il racconto
Torna all'escursione

Circuit de l'Aiguille e Grotte de Gardanne anello da Theoule sur mer


Gita effettuata sabato 1 dicembre con partenza alle 7,50 da Genova est e uscita dall'autostrada a Mandelieu-La Napoule alle ore 10,30 e quindi proseguimento lungo la costa per pochi Km fino a Theoule sur mer. Parcheggio direttamente sull'Esplanade de Gaulle, subito prima dell'ufficio di turismo, gratis esclusa l'estate. Gita breve, ma molto bella, si può completare sicuramente in poco più di un'ora, anche se la pagina internet a cui abbiamo fatto riferimento dice 2 ore. Al percorso descritto noi abbiamo aggiunto la discesa di una traccia che si divide poi in due e che porta sulla sinistra proprio sopra l'Arco Naturale della Gardanne, e sulla destra a un belvedere sul medesimo e a una bella spiaggetta; la deviazione suddetta è segnalata da un cartello di sentiero vietato per caduta pietre, che in effetti, occorre ignorare.... In proposito vi è comunque da precisare che l'eventuale caduta pietre riguarda non tanto chi percorre il sentiero, quanto gli eventuali bagnanti che si trovino sotto, posso però dire, a mia discolpa, che nè noi abbiamo fatto cadere alcuna pietra, nè c'era alcun bagnante sottostante...