Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Cala Maramozza e Grotta degli Scafati in canoa da Lerici

Cala Maramozza e Grotta degli Scafati in canoa da Lerici

Percorso Inedito
12-08-2022
Lerici (0) – Grotta Maralunga (0) – Cala Maramozza (0) – Grotta degli Scafati (0) – Lerici (0).
6,7 Km. circa.
in acqua non cè dislivello e anche le esplorazioni a piedi fatte a Cala Maramozza sono state pressochè in piano.
Stella Polare, Alessandra, Silvia e sounofsilence.
Scarica la traccia Gps
in canoa credo che le difficoltà possano essere più che altro relative alla lunghezza del percorso, ad eventuali passaggi stretti ed alle condizioni del mare, quindi: come lunghezza credo sia adatto ai principianti come me, come passaggi stretti c’è qualche grotta, ma facoltativa, mentre le condizioni del mare erano perfette essendo completamente calmo. A piedi l’esplorazione di Cala Maramozza, in parte in acqua ed in parte su rocce è comunque EE, per escursionisti esperti, per il terreno insidioso e scivoloso.
Da Genova a La Spezia in autostrada, quindi si seguono le indicazioni per Lerici, imboccando quindi la SP331, si svolta quindi a destra seguendo sempre le indicazioni per Lerici e si parcheggia poco dopo all’inizio della discesa verso il centro, dove si dovrebbe trovare qualche posto non a pagamento prima dell’inizio dello ZTL, questo però difficilmente in estate, in qual caso si può parcheggiare nell’adiacente parcheggio a pagamento (3 euro l’ora, non certo a buon mercato).
dal parcheggio si scende verso il centro e quindi sul molo sotto il castello, dove si possono noleggiare le canoe. Il percorso in acqua è presto detto, basta seguire la costa, doppiando prima Punta Maralunga, quindi infilandosi nella bellissima Cala Maramozza, caratterizzata da molteplici isolotti, dove abbiamo fatto una sosta presso la spiaggetta centrale, proprio di fronte allo Scoglio del Macellaio (L’isola più grande). Da qui è possibile a piedi, e anche un po’ in acqua (volendo senza nuotare), dirigersi verso destra (est), per raggiungere un caratteristico doppio arco naturale, dal quale usciamo per poi risalire un poco ed avere una bella vista sugli isolotti. Si può poi ancora proseguire verso est per raggiungere un altro arco naturale posto in acqua, quindi torniamo sui nostri passi alla spiaggetta dove abbiamo lasciato la canoa. Riprendiamo quindi la canoa e proseguiamo doppiando anche Cala Maramozza, dove troviamo un’altra grotta marina, per poi puntare all’evidente Grotta degli Scafati, sormontata da una casa gialla. Entriamo quindi nella Grotta degli Scafati, dove abbiamo fatto una seconda costa nella spiaggetta all’interno. Torniamo quindi sui nostri passi fino al molo di Lerici da cui siamo partiti.
dopo tanti anni, frenato un po’ dalla mia paura per il mare, mi sono deciso (e per questo devo ringraziare anche Silvia), a raggiungere posti stupendi ed irraggiungibili a piedi (in realtà lo sarebbero ma i proprietari delle abitazioni adiacenti non concedono, come dovrebbero per legge, la servitù di passaggio verso la costa, in questo tratto chiaramente area demaniale, dati gli approdi e le spiagge) e ne è valsa sicuramente la pena, tanto che credo riproverò in altri tratti di costa che non sono riuscito a raggiungere.
Percorso Inedito
12-08-2022
Lerici (0) – Grotta Maralunga (0) – Cala Maramozza (0) – Grotta degli Scafati (0) – Lerici (0).
6,7 Km. circa.
in acqua non cè dislivello e anche le esplorazioni a piedi fatte a Cala Maramozza sono state pressochè in piano.
Stella Polare, Alessandra, Silvia e sounofsilence.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Cala Maramozza e Grotta degli Scafati in canoa da Lerici