Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Sant’Ilario anello per Sentiero Verdeazzurro e Passeggiata Garibaldi da Nervi

Sant’Ilario anello per Sentiero Verdeazzurro e Passeggiata Garibaldi...

01-01-2008
Via del Commercio (20) – Porticciolo Nervi (0) – Chiesa San Rocco (190) – Chiesa Sant’Ilario (180) – Passeggiata Garibaldi (0) – Porticciolo Nervi (0) – Via del Commercio (20).
6,1 Km circa.
250 m. circa.
Erika, Laura, Andrea e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
T, per turisti, non ci sono difficoltà e la lunghezza ed il dislivello sono ridotti.
da Genova in autostrada A12 fino all’uscita di Nervi, da dove continuiamo in direzione est su Corso Europa, che seguiamo fino al termine, dove prendiamo a destra la rampa in discesa per Nervi. A Nervi prendiamo quasi subito a sinistra in Via del Commercio, dove parcheggiamo nel primo posto disponibile.
Il sentiero, ma chiamarlo sentiero è un po’ esagerato, perché durante tutto il tragitto non abbiamo mai calpestato né erba né terra, parte dal porticciolo di nervi e coincide per la prima parte con quello segnato ISC (itinerario storico colombiano) in biancorosso, poi si procede senza segnavia e seguire l’esatto percorso senza una guida dedicata è impossibile, e, anche con la guida, ci si può sbagliare, come prontamente abbiamo provveduto a dimostrare… Certo non si corre il rischio di perdersi, alla meta ci si arriva comunque e, probabilmente, anche più velocemente, visto che il verdeazzurro cerca di evitare tutte le strade più trafficate e non si cura pertanto di allungare il percorso, ma se l’unico scopo è quello di fare in fretta allora tanto vale andarci in macchina a Sant’Ilario… Tornando a noi, abbiamo sbagliato percorso quando abbiamo creduto che Via Gattego fosse una strada sola e non che cambiasse strada senza cambiare nome… In pratica, dalla Cappella di San Rocco di Nervi, si deve seguire via Gattego, che nonostante non sia indicata, abbiamo individuato correttamente, grazie a quanto scritto sulla guida, ma, un centinaio di metri dopo si deve continuare a seguire Via Gattego, che invece di continuare sulla stessa strada si trasforma in una stradina in discesa sulla destra in corrispondenza di uno slargo per la sosta delle macchine, anche in questo caso senza alcuna targa indicante la via e senza che la guida faccia menzione di questo fatto… Così facendo siamo arrivati in men che non si dica alla Chiesa di Sant’Ilario, meravigliandoci della nostra improvvisa velocità, che non corrispondeva minimamente a quanto previsto sulla guida… Arrivati in questo modo a Sant’Ilario ci è toccato, o meglio mi è toccato, tornare indietro per capire dove avessimo sbagliato e, quanto scritto sopra ne è la spiegazione. Da Sant’Ilario, dato il non eccessivo entusiasmo dei partecipanti decidiamo di non scendere a fino Bogliasco come previsto, ma di tornare per la variante, indicata sulla guida, che passa dalla passeggiata Garibaldi; scendiamo quindi attraverso le varie vie, superiore e inferiore, alla Chiesa di Sant’Ilario e arriviamo dritti al mare, dove inizia la famosa passeggiata e con questa torniamo in breve alla macchina.
gita per i miei gusti da riservare ad una fredda e grigia giornata invernale, quando non sia confortevole cercare mete più interessanti, ma certo ci sarà chi invece apprezzerà questi ambienti cittadini che a me non entusiasmano granchè.
01-01-2008
Via del Commercio (20) – Porticciolo Nervi (0) – Chiesa San Rocco (190) – Chiesa Sant’Ilario (180) – Passeggiata Garibaldi (0) – Porticciolo Nervi (0) – Via del Commercio (20).
6,1 Km circa.
250 m. circa.
Erika, Laura, Andrea e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Sant’Ilario anello per Sentiero Verdeazzurro e Passeggiata Garibaldi da Nervi