Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Lai da Rims per il Piz Umbrail dal Pass Umbrail

Lai da Rims per il Piz Umbrail dal Pass Umbrail

07-09-2023
Pass Umbrail (2510) – Piz Umbrail (3033) – Lai da Rims (2395) e ritorno.
13,6 Km. circa.
1150 m. circa.
Silvia e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
EE, per escursionisti esperti solo la salita al Piz Umbrail, ripida ed attrezzata, ma non difficile, ed un punto nella discesa verso il Lai da Rims, dove il sentiero franato costringe a passare su una stretta ed insidiosa cengia ghiaiosa. Tutto il resto E, per escursionisti medi.
Da Bormio si imbocca la strada per il Passo dello Stelvio, quindi, arrivati quasi in cima, si prende a sinistra il bivio per il Pass Umbrail, che si raggiunge in poco più di 100 metri. Il parcheggio andrebbe fatto subito dopo il confine, ma la strada chiusa per frana ci ha costretto a parcheggiare immediatamente prima, sulla sinistra.
dal parcheggio in Italia si passa brevemente il confine, per prendere a sinistra il sentiero segnato per il Piz Umbrail. Si sale quindi per prati, passando accando a vari resti di fortificazioni, fino a giungere ad un bivio a quota 2710 circa: a sinistra si va verso la Bocchetta Forcola (possibile breve deviazione per un laghetto), mentre noi prendiamo a destra per il Piz Umbrail. In breve i prati lasciano spazio ai ghiaioni del Piz Umbrail e percorriamo un lungo traverso sul lato est della montagna su sentiero stretto ma facile. Finito il traverso il sentiero piega a sinistra ed inizia a risalire più direttamente verso la cima, presentando un tratto attrezzato con catene, un po’ ripido e scivoloso, ma non difficile. Superato il punto attrezzato si prosegue più facilmente sui pendii sommitali del Piz Umbrail, giunti quindi in sotto la cupola sommitale, si può fare una deviazione a sinistra verso uno sporgente, ed esposto, sperone di roccia, che consente una bella vista sui circostanti e sottostanti torrioni. Visitato lo sperone si raggiunge facilmente la vetta, dalla quale continuiamo sul sentiero segnato, per trovare, dopo una cinquantina di metri, il bivio a destra per il Lai da Rims, che imbocchiamo, lasciando a sinistra il sentiero di cresta che porta alla Punta Rims. Iniziamo quindi la discesa, ripida nel primo tratto, per poi arrivare ad un tratto più pianeggiante, ma sempre ghiaioso, si riprende quindi a scendere più ripidamente, sempre seguendo l’unico sentiero segnato, fino ad arrivare ad un insidioso tratto franato, dove occorre affrontare con prudenza una stretta e scivolosa cengia, passata la quale il terreno diventa erboso e siamo ormai in vista del Lai da Rims, verso il quale il sentiero si dirige. Arrivati quindi in prossimità del lago, tagliamo verso sinistra per prati per raggiungerlo, in quanto il sentiero vi si mantiene a distanza. Raggiunto il lago ne percorriamo la sponda verso destra fino a raggiungere un’isoletta erbosa, varrebbe qui la pena di compiere il periplo del lago, ma non ne abbiamo il tempo e, quindi, invertiamo marcia per tornare sui nostri passi fino alla macchina.
Il Lai da Rims merita indubbiamente di essere visto da vicino, veramente stupendo, ma anche i torrioni del Piz Umbrail sono molto interessanti, nonché i panorami verso l’Ortles.
07-09-2023
Pass Umbrail (2510) – Piz Umbrail (3033) – Lai da Rims (2395) e ritorno.
13,6 Km. circa.
1150 m. circa.
Silvia e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Lai da Rims per il Piz Umbrail dal Pass Umbrail