Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Sentiero Camilla e Cascata Tancias da Santa Lucia di Entracque

Sentiero Camilla e Cascata Tancias da Santa Lucia di Entracque

18-11-2021
Santa Lucia (1050) – Sentiero Camilla (1050-1600) – Cascata Tancias (1150) – Santa Lucia (1050).
10,5 Km, 12 quelli effettuati da noi per un’inutile deviazione.
600 m. circa, 700 circa quelli fatti da noi per la deviazione di cui sopra.
Maury76, Ivonne e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
E (per escursionisti medi) tutto il percorso, anche con neve come abbiamo trovato noi non cambia molto la valutazione, salvo usare la giusta attrezzatura a seconda delle condizioni della neve, che, in questo caso, non era necessaria.
Da Genova fino a Savona sull’Autostrada dei Fiori, poi fino a Mondovì sulla Savona Torino. Da Mondovì si segue per Cuneo e, poi, per Borgo San Dalmazzo dove si prende per Entracque, Valdieri e la Valle Gesso. Giunti a Valdieri, al bivio successivo si prende a sinistra per Entracque e si giunge fino al paese, che attraversiamo, per seguire poi le indicazioni per Santa Lucia. Giungiamo quindi ad un bivio dove prendendo a sinistra giungiamo subito alla Chiesetta di Santa Lucia, ma continuiamo dritti e parcheggiamo dopo poco più di 300 metri, subito dopo un ponte sulla sinistra, in corrispondenza di un bivio.
dal parcheggio continuiamo su asfalto per poco meno di 300 metri, per trovare quindi a sinistra le segnalazioni del Sentiero Camilla, mentre a destra continua la strada tra le case di Tetti Colletta Soprana, ed è indifferente alla fine da che parte si passa, che dopo 400 metri i due percorsi si riuniscono. Continuiamo quindi su sterrata, giungendo dopo ulteriori 400 metri scarsi, al bivio segnalato a sinistra per la Cascata Tancias, bivio che abbiamo visitato al ritorno, ma che, se si vuole fare l’anello per le Gorges de la Reina, occorre fare all’andata. La deviazione consiste comunque in 500 metri di facile sentiero pianeggiante che porta al cospetto della bella cascata. Giunti alla cascata si può anche salire su un ripido sentierino a destra, che consente di vederne anche l’interessante parte superiore, tra l’altro il sentierino continua, seppur con passaggi EE (per escursionisti esperti) e ci sarebbe piaciuto sapere se si ricollegava più avanti alla traccia principale, peccato non aver controllato. Tornati sulla sterrata principale superiamo un guado dopo neanche 200 metri, quindi, dopo ulteriori 100 metri, il sentiero Camilla lascia la sterrata e piega a sinistra in salita, come da indicazioni. Dopo poco più di 500 metri troviamo quindi un nuovo bivio segnalato da cartelli, sulla sinistra in discesa, ed è il bivio da seguire (Anello dei Funs) al ritorno per fare l’anello e visitare le Gorges de la Reina. Continuiamo quindi a destra in salita (noi in realtà siamo scesi a vedere fino al torrente credendo che le Gorges fossero vicine, ma siamo poi tornati indietro rendendoci conto che il percorso era lungo e presentava saliscendi) nel bosco per circa 850 metri, fino a giungere ad un torrente da attraversare, di cui, con una breve deviazione a destra, possiamo visitare una bella cascata tripla. Riprendiamo quindi a salire, sempre seguendo i segnavia del Sentiero Camilla, per giungere infine al ripiano panoramico dove termina il sentiero, riconoscibile anche per un pannello informativo con i nomi delle vette visibili. Il ritorno avviene dunque per la stessa via, ma sarebbe appunto preferibile, come detto nelle conclusioni, seguire il percorso dell’Anello dei Funs e visitare le Gorges della Reina.
gita che doveva essere alla Punta del Van, ma che l’abbondante e soprattutto instabile neve che abbiamo trovato, ci ha consigliato di abbreviare al solo Sentiero Camilla: in effetti oltre il sentiero abbiamo visto staccarsi parecchie slavine. Oltre a questo non eravamo abbastanza preparati sulla zona, se no sarebbe stato facile ed interessante compiere un anello abbinando le vicine ed interessanti Gorges della Reina, invece di aver fatto un avanti ed indietro. Detto questo resta un giro abbastanza interessante, fattibile in mezza giornata, anche se indubbiamente niente di eccezionale.
18-11-2021
Santa Lucia (1050) – Sentiero Camilla (1050-1600) – Cascata Tancias (1150) – Santa Lucia (1050).
10,5 Km, 12 quelli effettuati da noi per un’inutile deviazione.
600 m. circa, 700 circa quelli fatti da noi per la deviazione di cui sopra.
Maury76, Ivonne e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Sentiero Camilla e Cascata Tancias da Santa Lucia di Entracque