Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Monte Saccarello anello per Verdeggia da Realdo

Monte Saccarello anello per Verdeggia da Realdo

06-01-2016
Realdo (1020) – Passo Collardente (1580) - Saccarello (2200) – Passo Collardente (1580) - Verdeggia (1100) – Realdo (1020).
14 Km. circa.
1200 m. circa.
Gheroppa, Stefania, Maury76, Piera e Soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
E, per escursionisti medi, non ci sono difficoltà, se non stare attenti a non scivolare sulla neve quando c’è. Noi ne abbiamo trovata un pochino, anche ghiacciata, ma non sono serviti i ramponi, il sentiero non è comunque mai troppo ripido o esposto.
Da Genova in autostrada fino ad Arma di Taggia, quindi si risale la valle Argentina passando per Taggia e Badalucco e quindi Triora. Da Triora continuiamo ancora per 10 Km e al bivio con Verdeggia prendiamo a sinistra per Realdo, che raggiungiamo in poco più di un Km e ivi parcheggiamo.
dal parcheggio di Realdo proseguiamo per una trentina di metri circa sulla strada per la Colla Sanson e quindi prendiamo a destra seguendo le segnalazioni biancorosse del sentiero per il Passo di Collardente e il Saccarello. Dopo 700 metri circa raggiungiamo in un tornante la strada asfaltata per la Colla Sanson, e, quindi, attraversata la curva riprendiamo a salire sul sentiero segnato. Ancora 2 Km circa di sentiero e giungiamo ad attraversare la sterrata cosiddetta dell’amicizia (perché corre spesso sul confine tra Francia e Italia) e quindi raggiungiamo in breve il Passo Collardente posto pochi metri sopra la predetta strada; qui seguiamo un’altra sterrata, diretta al Passo Tanarello, per circa 200 metri e poi riprendiamo a destra il sentiero che ne taglia i tornanti. Continuiamo quindi seguendo il sentiero che taglia il versante nord del Saccarello fino a giungere sul crinale, dove prendiamo a destra ed in breve giungiamo in vetta. Il ritorno avviene sullo stesso sentiero fino alla strada dell’amicizia; qui seguiamo sullla sinistra la sterrata per circa 900 metri e imbocchiamo quindi sulla destra il sentiero per Verdeggia, segnato sempre in biancorosso. Giunti in vista del paese, nei pressi di una casa con sopraelevata su un’arcata, prendiamo a destra seguendo le indicazioni per Realdo. Il sentiero ci riporta quindi in poco più di 2 Km al parcheggio dove abbiamo lasciato la macchina.
la salita da Realdo direi risulta più interessante di quella da Monesi, seppur con decisamente pià dislivello, in quanto offre la vista sulla bella parete sud del Saccarello e permette di visitare alla partenza il pittoresco borgo occitano, mentre il ritorno con la discesa diretta a Verdeggia offre sì la possibilità di visitare qualche vestigia del passato in antichi borghi e case abbandonati, ma è sicuramente meno interessante del giro più ampio da me effettuato in altra occasione, passando per il Rifugio Sanremo e il Passo Garlenda. In definitiva una bella escursione, ma non eccezionale almeno per i miei gusti, che può comunque essere resa più interessante se percorsa con neve nella nitida luce invernale, o magari in primavera per godere delle belle fioriture.
06-01-2016
Realdo (1020) – Passo Collardente (1580) - Saccarello (2200) – Passo Collardente (1580) - Verdeggia (1100) – Realdo (1020).
14 Km. circa.
1200 m. circa.
Gheroppa, Stefania, Maury76, Piera e Soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Monte Saccarello anello per Verdeggia da Realdo