Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Pointe e Lacs des Sarrasins anello da Le Lavoir

Pointe e Lacs des Sarrasins anello da Le Lavoir

Percorso Inedito
11-06-2022
Le Lavoir (1915) -– Mine des Sarrasins (2815) – Pointe des Sarrasins (2964) – Mine des Sarrasins (2815) – Lacs des Sarrasins (2780-2590) – Le Lavoir (1915).
14,4 Km circa.
1100 m. circa.
Ornella, EM, Maury76 e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
verrebbe da dire tutto E, per escursionisti medi, ma passata la miniera si può incontrare qualche tratto un po’ ripido ed un paio di punti nella cresta finale dove saper scegliere il passaggio migliore, senza considerare che la quota e la possibilità di trovare neve o ghiaccio possono rendere il tutto più insidioso, quindi per l’ultimo tratto ci può stare anche un EE (per escursionisti esperti).
Da Genova fino a Voltri con l’A10, dove si prende l’autostrada A26 per Alessandria. Ad Alessandria si passa sull’A21 per Torino; arrivati a Torino si seguono le indicazioni per il Frejus, proseguendo in questa direzione fino a Susa. Usciti a Susa si prosegue per il passo del Moncenisio, quindi si scende in Francia e, giunti in fondovalle, si prende a sinistra la D1006 per Modane e, giuntivi, si prende a sinistra la sterrata (in buone condizioni, 3,5 Km.) per le Lavoir, dove parcheggiamo al termine della strada percorribile. In alternativa, per risparmiare tempo, ma non soldi, si può percorrere il tunnel del Frejus.
dal parcheggio continuiamo sulla sterrata che sale ripida, passiamo quindi sulla destra di uno Chalet, quindi giungiamo in piano ad una diga, dove lasciamo a sinistra il sentiero che riprende a salire verso il Refuge du Thabor e continuiamo invece, sempre su stradina a destra. Traversiamo quindi il torrente su un ponticello, e, dopo 500 metri, lasciamo la strada pianeggiante, per prendere a destra una traccia indicata da un cartello con scritta: “Sarrazins”. Saliamo quindi in direzione nord ed a quota 2500 circa ci immettiamo nel sentiero proveniente da Fourneaux, che notiamo sulla destra. Proseguiamo quindi più o meno nella stessa direzione ed a quota 2550 troviamo un primo laghetto. Più sopra, a quota 2680 circa, notiamo sulla destra un secondo laghetto, stavolta con torrente, torrente che seguiremo al ritorno per andare a visitare gli altri laghi, per il momento invece proseguiamo dritti in direzione nord (in realtà esistono due tracce più o meno parallele che portano entrambe alla soprastante miniera, è più o meno indifferente seguire una o l’altra.), fino a raggiungere l’entrata della miniera des Sarrasins, davanti alla quale vi sono alcuni ruderi di abitazioni dei minatori. Visitata la miniera si sale ripidamente sulla sinistra delle rocce acuminate che la sormontano, puntando verso un grande cippo di pietre. Giunti presso il grande cippo si continua in direzione nord fino a raggiungere la cresta. Seguiamo quindi la cresta in direzione est, con attenzione dove vi è qualche risalto, risalti che comunque si possono sia superare direttamente che aggirare, per poi salire il pendio finale fino in vetta. Dalla vetta torniamo sui nostri passi fino al secondo lago ed iniziamo quindi a seguire il torrente ed i laghi che forma. Dopo cinque laghi in direzione sud, occorre piegare un poco verso destra scendendo ad un lago che si trova proprio sotto la vetta del Signal des Sarrasins. Da questo lago pieghiamo decisamente a sinistra per giungere al successivo, da cui poi occorre di nuovo deviare a destra per scendere ancora agli ultimi 2 laghi. Dopo l’ultimo lago troviamo sentiero segnato da ometti che si mantiene alla destra del torrente, fino a ricongiungersi, a quota 2360 circa, al percorso dell’andata, con il quale torniamo al parcheggio.
Molti laghi, alcuni decisamente belli, interessante la miniera, per una gita rilassante e non troppo impegnativa, sicuramente consigliabile quando i laghi sono in scioglimento, visto che i facili pendii permettono di muoversi senza grandi difficoltà anche su neve e i laghi a diverse quote forniscono una buona occasione di trovarne qualcuno in condizioni spettacolari.
Percorso Inedito
11-06-2022
Le Lavoir (1915) -– Mine des Sarrasins (2815) – Pointe des Sarrasins (2964) – Mine des Sarrasins (2815) – Lacs des Sarrasins (2780-2590) – Le Lavoir (1915).
14,4 Km circa.
1100 m. circa.
Ornella, EM, Maury76 e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Pointe e Lacs des Sarrasins anello da Le Lavoir