Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Colorado provenzale anello da Rustrel

Colorado provenzale anello da Rustrel

Percorso Inedito
14-04-2014
Rustrel (380) – Colorado Provenzale (440).
6,5 Km. circa.
200 m. circa.
Claudia e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
E, per escursionisti medi, quasi T, per turisti, per la poca lunghezza e dislivello.
da Genova in autostrada fino a Ventimiglia, quindi si continua con l’autostrada francese A8, con la quale si arriva fino ad Aix-en-provence, dove si prende l’A51 che si segue fino all’uscita n. 14 di Pertuis. Si prende quindi la D556 verso Pertuis e prima di arrivare si svolta a sinistra sulla D561 per Le Puy Sainte Reparade, quindi si continua passando per Saint Esteve Janson e, quindi, si svolta a destra sulla D943 passando per Cadenet e Lourmarin. Si continua ancora sulla D943 fino ad Apt, dove si imbocca la D22 per Rustrel. Percorriamo quindi la D22 per circa 8 Km e, quindi, lasciamo a sinistra la D30 per Rustrel (che si raggiunge in 600 metri circa) e continuiamo sulla D22 per ancora 1,5 Km, trovando così il bivio a destra per il Colorado Provenzale; qui, invece di imboccarlo, parcheggiamo in uno slargo all’inizio di una strada sulla sinistra (D30a).
dal parcheggio imbocchiamo quindi la stradina asfaltata segnalata per il Colorado Provenzale e, dopo 250 metri, ignoriamo a destra il bivio per il parcheggio a pagamento e la Maison du Colorado, proseguendo invece dritti; dopo altri 100 metri ignoriamo una seconda deviazione a destra e continuiamo sempre dritti, in salita, per circa 900 metri, giungendo così ai primi punti panoramici. Poco dopo i punti panoramici ci troviamo ad un bivio, dove lasciamo la sterrata e prendiamo un sentiero sulla destra. Il nuovo sentiero prosegue pressoché in piano e dopo 300 metri presenta un primo bivio sulla destra, che, volendo, possiamo percorrere per un centinaio di metri per godere di un altro punto panoramico. Dopo ulteriori 150 metri incontriamo un secondo bivio sulla destra, che ignoriamo, .e iniziamo quindi a scendere fino a giungere al “Desert Blanc”. Qui una deviazione sulla destra consente di giungere in breve ad un interessante Tunnel, che presenta però un salto all’altra uscita che non abbiamo affrontato. Torniamo quindi al Desert Blanc e proseguiamo dritti e dopo 350 metri giungiamo ad un bivio dove prendiamo a sinistra, dove una breve salita ci porta ai fantastici punti panoramici sui Chemin des Fees. Il sentiero quindi compie un lungo giro ed inizia a scendere per raggiungere la zona cosiddetta del Sahara, che possiamo esplorare a piacimento. Dal Sahara varie tracce riportano alla Maison du Colorado e al parcheggio. Giunti nei pressi del primo prendiamo una traccia poco evidente (e mi pare vietata, ma in questa occasione il mio francese non ha funzionato bene…) sulla destra che permette di risalire, ripidamente, ai Chemin des Fees e goderne di una incomparabile vista da vicino. Esplorati i Chemin torniamo quindi alla Maison du Colorado e continuiamo fino alla stradina asfaltata che imbocchiamo verso sinistra, giungendo così in breve al parcheggio.
Posto stupendo e unico che veramente merita il nome che ha, tanto che può valere la pena di affrontare il viaggio (quasi 450 Km.) in giornata, ma indubbiamente è più consigliabile fermarsi qualche giorno e visitare altre cose in zona o lungo il percorso.
Percorso Inedito
14-04-2014
Rustrel (380) – Colorado Provenzale (440).
6,5 Km. circa.
200 m. circa.
Claudia e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Colorado provenzale anello da Rustrel