Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Punta Udine anello da Pian del Re

Punta Udine anello da Pian del Re

15-07-2018
Pian del Re (2035) – Rifugio Giacoletti (2745) – Coulour del Porco (2930) – Punta Udine (3020) – Coulour del Porco (2930) – Rifugio Giacoletti (2745) – Lago Lausetto (2385) – Lago Chiaretto (2305) – Lago Fiorenza (2115) – Pian del Re (2035).
10,5 Km circa.
1050 m. circa.
Stefy, Gheroppa, Pino, Gino, Maury76 (http://finoincima.altervista.org/) e Soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
E, per escursionisti medi, fino al Rifugio Giacoletti, EEA (escursionisti esperti attrezzati) la risalita del Coulour del Porco, piuttosto aerea, ma completamente attrezzata con staffe e catene (possibile l’uso di imbragatura e set da ferrata, ma non indispensabile, data l’abbondante presenza di staffe). EE, per escursionisti esperti, la salita alla vetta, segnata e con qualche passaggio di I grado in cui usare le mani. Un po’ esposta la vetta. Tutto il resto E, tranne la ripida discesa per prati al Lago Chiaretto che è EE.
Da Genova fino a Savona con la A12 e quindi si prende la Savona-Torino fino all’uscita di Marene; da Marene si prende per Savigliano e Saluzzo. Giunti a Saluzzo si iniziano a seguire le indicazioni per Pian del Re, e, giunti a Crissolo si inizia a salire per giungere ai 2000 metri del parcheggio a pagamento (10 euro nella stagione estiva).
dal parcheggio prendiamo il sentiero V16 per il Rifugio Giacoletti, lasciando a destra il V12 per La Sellaccia e, a sinistra, il V13, dal quale torneremo. Dopo poco più di 600 metri, lasciamo a sinistra il sentiero V17 che si dirige ai Laghi Superiore e Lausetto, e continuiamo sul V16. Dopo altri 700 metri, a quota 2130 circa, prendiamo a sinistra il sentiero V19 per il Giacoletti, lasciando a destra il V16, che continua verso il Colle delle Traversette. Continuiamo quindi sul V19 fino a raggiungere il Rifugio Giacoletti, dal quale ci dirigiamo verso l’evidente canalone a est della costruzione. Risaliamo quindi il canalone sul versante destro, sfruttando le abbondanti attrezzature e giungiamo quindi al colle del Coulour del Porco. Da qui seguiamo la traccia verso sinistra (tacche gialle), e, in breve, arriviamo in vetta a Punta Udine. Torniamo quindi sui nostri passi fino al Rifugio Giacoletti, da dove prendiamo a destra il sentiero V14, con il quale scendiamo fino a giungere sopra al Lago Lausetto. Qui troviamo un bivio, dove continuiamo a mezza costa sulla destra sul V14, lasciando a sinistra (dritto) il V17 che scende al lago. Giungiamo così ad un colletto poco sopra e a sud del Lago Lausetto. Da qui continuiamo ancora in leggera salita, e poi in piano.su dei bei prati, al margine dei quali, sulla destra, notiamo alcuni risalti erbosi, alti non più di una decina di metri rispetto al sentiero. Lasciamo quindi il sentiero prima che inizi a scendere e raggiungiamo la sommità dei risalti, dai quali godiamo di un bel panorama sul sottostante Lago Chiaretto. Seguendo il crinale dei risalti erbosi verso sud, raggiungiamo una chiara traccia che ci porta sulla sommità di un ulteriore poggio erboso. Qui la traccia si perde un po’ e sembra proseguire sia dritta, sia a sinistra. Noi abbiamo preso a sinistra e con ripida e breve discesa ci troviamo sui ripidi prati sottostanti, che traversiamo in discesa dirigendoci verso la traccia visibile a sinistra, o scendendo direttamente verso il Lago Chiaretto. Raggiunto il sentiero segnato (V13), lo imbocchiamo verso sinistra, costeggiando il Lago Chiaretto sulla sinistra. Lasciatici alle spalle il Lago iniziamo a scendere, sempre sul V13 e raggiungiamo quindi il più grande Lago Fiorenza, dal quale scendiamo ancora, prima a destra del torrente e poi, dopo un guado, a sinistra, per giungere quindi, ormai in vista del parcheggio, in fondovalle, dove una scritta indica le sorgenti del Po’. Pochi passi ancora e raggiungiamo quindi la macchina.
bella vetta aerea al cospetto del Monviso, ma non molto interessante il percorso per raggiungerla, molto meglio il ritorno in cui si scende ai laghi e li si possono ammirare dall’alto. Molto belli soprattutto il Chiaretto e il Lausetto, ma anche il Superiore.
15-07-2018
Pian del Re (2035) – Rifugio Giacoletti (2745) – Coulour del Porco (2930) – Punta Udine (3020) – Coulour del Porco (2930) – Rifugio Giacoletti (2745) – Lago Lausetto (2385) – Lago Chiaretto (2305) – Lago Fiorenza (2115) – Pian del Re (2035).
10,5 Km circa.
1050 m. circa.
Stefy, Gheroppa, Pino, Gino, Maury76 (http://finoincima.altervista.org/) e Soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Punta Udine anello da Pian del Re