Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Pan di Zucchero e Lac Foreant dal Colle dell’Agnello

Pan di Zucchero e Lac Foreant dal Colle dell’Agnello

31-07-2011
Colle dell’Agnello (2735) – Pan di Zucchero (3210) - Col Vieux (2806) – Lac Foreant (2630) - Col Vieux (2806) – Colle dell’Agnello (2735).
8,9 Km circa.
700 m. circa.
Alessandra, Littletino, Fede78, Fabio5, Lusciandro, Maury76 e Soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
EE, per escursionisti esperti, la salita alla vetta, non perché ci siano difficoltà vere e proprie, ma il terreno e ripido e in alta montagna, con facilità di trovare ghiaccio e neve in qualsiasi stagione, necessità di un po’ di prudenza e attenzione, facilitate dal fatto che, grazie anche alle numerose tracce presenti, si possa passare più o meno dappertutto. Il resto del percorso è E, per escursionisti medi.
Da Genova in autostrada fino a Savona e quindi con l’A6 fino all’uscita di Fossano; da Fossano ci si dirige verso ovest seguendo le indicazioni per la Val Varaita; si passa prima per Villafaletto, poi per Costigliole Saluzzo, Piasco, Melle, Sampeyre e Casteldelfino; si arriva quindi a Bellino e si prosegue per il Colle dell’Agnello passando per Pontechianale e Chianale. Giunti al Colle si prosegue per 100 metri e si parcheggia in uno spiazzo sulla destra.
Dal parcheggio si prende il sentiero sulla destra (non segnato) che sale verso un colletto alla base del Pan di Zucchero, già chiaramente individuabile fin dalla partenza. Dopo 600 metri di sentiero iniziano varie deviazioni che portano tutte, comunque, al Pan di Zucchero. Noi abbiamo seguito la traccia più a sinistra, più lunga, ma al sole; le tracce di destra non passano per il colletto e portano in vetta al Pan di Zucchero più rapidamente e, immagino, non avendole percorse, anche più ripidamente, ma dovrebbero essere comunque vie escursionistiche. Anche dopo il colletto si incrociano una miriade di tracce che portano alla cima (segnalate con ometti), noi abbiamo seguito più o meno quella più a nord (più verso la Francia), facendo qualche deviazione per evitare le placche di neve/ghiaccio. Dalla croce si può continuare in cresta fino ad una bassa costruzione circolare, probabilmente militare, ma il percorso necessita però di attenzione essendo esposto e, a tratti, non larghissimo, scegliendo il percorso giusto non vi sono però grandi difficoltà, anche se è meglio usare le mani. Si ridiscende quindi per la stessa via fino al colletto, dove ci si dirige verso nord su una traccia che porta al già visibile Lac Foreant. Per raggiungere il lago si scende per circa 250 metri di dislivello. Si torna quindi per la stessa via fino a 50 metri sotto il colletto dove ci si dirige a destra (sud) su una traccia che porta verso la strada del Colle dell’Agnello, visibile in lontananza. La traccia, trascurata una deviazione sulla destra che porta a un rifugio, porta proprio allo spiazzo dove abbiamo lasciato la macchina.
Ottimo giro da fare in mezza giornata quando non si ha tempo o il meteo non è buono per il pomeriggio, bella la vista sul Pic d’Asti dalla vetta, peccato non aver visto il Monviso, causa nebbia. Bello e rilassante anche il Lac Foreant, ottimo posto per un meritato pic-nic dopo le ‘fatiche alpinistiche’.
31-07-2011
Colle dell’Agnello (2735) – Pan di Zucchero (3210) - Col Vieux (2806) – Lac Foreant (2630) - Col Vieux (2806) – Colle dell’Agnello (2735).
8,9 Km circa.
700 m. circa.
Alessandra, Littletino, Fede78, Fabio5, Lusciandro, Maury76 e Soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Pan di Zucchero e Lac Foreant dal Colle dell’Agnello