Il messaggio è stato inoltrato correttamente!


 - 

Lech Sant anello per Rifugio Stevia e Rifugio Firenze da Daunei

Lech Sant anello per Rifugio Stevia e Rifugio Firenze da Daunei

Percorso Inedito
08-07-2008
Daunei (1710) – Rifugio Juac (1905) – Lago Blej (1890) – Rifugio Firenze (2060) – Forcella dla Piza (2410) – Rifugio Stevia (2320) – Forcella San Silvestro (2280) - Rifugio Juac (1905) - Rifugio Firenze (2060) – Lech Sant (2100) – Col Raiser (2100) – Rifugio Gamsblut (1960) – Baita Sangon (1820) - Rifugio Juac (1905) - Daunei (1710).
21,5 Km. circa.
1400 m. circa.
Erika, Federica, Andrea, Laura e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
E, per escursionisti medi, anche la salita alla Forcella dla Piza, pur un po’ ripida, non crea problemi.
a Selva di Val Gardena si prende il bivio segnalato per Daunei sulla destra (scendendo) e si continua in salita fino al grande parcheggio del sentiero per il Juac.
dal parcheggio proseguiamo sulla strada per poco meno di 250 metri, per prendere quindi a destra il sentiero per il Rifugio Juac. Passiamo quindi da un primo laghetto recintato, Lech de Sciuz, per poi continuare in salita fino al Rifugio. Dal Rifugio proseguiamo 400 metri fino ad un bivio, dove prendiamo a destra, arrivando in breve al bel Lago Blej, da dove iniziamo a salire verso il Rifugio Firenze. Raggiunto il Rifugio, lascio qui moglie e figli, e torno indietro 300 metri per imboccare sulla sinistra il sentiero per la Forcella dla Piza. Salito alla Forcella imbocco il sentiero 17 verso destra, per scendere al Rifugio Stevia. Raggiunto il Rifugio continuiamo ancora sul 17, fino a raggiungere il bivio sulla destra per la Forcella San Silvestro, che imbocchiamo. Raggiunta la Forcella scendiamo sull’altro versante raggiungendo nuovamente il Rifugio Juac, da cui saliamo nuovamente al Rifugio Firenze (questa doppia salita, dovuta all’aver lasciato al Rifugio moglie e figli, si può evitare come spiegato nelle Conclusioni). Al rifugio imbocchiamo il sentiero per il Col Raiser, ma, ad un successivo bivio, lo lasciamo a sinistra, per continuare dritti su un sentiero che continua in direzione ovest. Continuiamo quindi in direzione ovest fino a raggiungere il Rifugio Fermeda, qui pieghiamo a sinistra scendendo i prati sottostanti in direzione sud-ovest, fino a raggiungere una strada campestre, che percorsa verso sinistra ci porta in vista del Lech Sant, che raggiungiamo. Torniamo quindi sui nostri passi fino al bivio per il Col Raiser, che imbocchiamo sulla destra, per raggiungere tale località. Dalla Baita Odles al Col Raiser scendiamo quindi alla stazione a monte della funivia, quindi continuiamo sul sentiero nr. 4 che ci porta al Rifugio Gamsblut. Qui prendiamo a sinistra per la Baita Sangon e, giuntivi, continuiamo dritti sul sentiero a destra, col quale scavalchiamo il torrente e, quindi, saliamo al Rifugio Juac, da dove torniamo sui nostri passi al parcheggio.
stupendo giro in paesaggi che sembrano usciti da un film o da un libro, magnifici prati e dune erbose, laghetti pittoreschi e, sullo sfondo, le cime dolomitiche, per non parlare dello stupefacente arco dello Stevia. Detto questo il percorso può essere accorciato e reso più logico evitando il tratto tra il Rifugio Juac e Rifugio Firenze (oltretutto percorso due volte in questa gita), ma andare direttamente dal Juac alla Forcella San Silvestro, per poi scendere al Firenze dalla Forcella dla Piza, cosa che farebbe risparmiare almeno 2 Km. (consiglierei comunque in, ogni caso, di andare dal Juac al Lago Blej, per non perdersi l’incantevole laghetto, e tornare indietro poi per salire alla Forcella San Silvestro).
Percorso Inedito
08-07-2008
Daunei (1710) – Rifugio Juac (1905) – Lago Blej (1890) – Rifugio Firenze (2060) – Forcella dla Piza (2410) – Rifugio Stevia (2320) – Forcella San Silvestro (2280) - Rifugio Juac (1905) - Rifugio Firenze (2060) – Lech Sant (2100) – Col Raiser (2100) – Rifugio Gamsblut (1960) – Baita Sangon (1820) - Rifugio Juac (1905) - Daunei (1710).
21,5 Km. circa.
1400 m. circa.
Erika, Federica, Andrea, Laura e soundofsilence.
Scarica la traccia Gps
Torna all'escursione

Lech Sant anello per Rifugio Stevia e Rifugio Firenze da Daunei