Grotta doppia del Rio dell'Arma- Arma delle Manie - Arma Rucà




Grotta doppia del rio dell’Arma, Grotta inferiore dell’arma delle Manie e grotta senza nome: Uscire dall’estremità inferiore dell’Arma delle Manie e prendere sentiero in discesa che supera alcuni muretti con pietre sporgenti che servono da scale e si arriva in breve alla grotta centrale delle 3 (Grotta inferiore dell’Arma delle Manie) che si presenta come un ampio riparo sotto roccia con un buco centrale che prosegue qualche metro, poco sopra passando dall’estremità destra del ripiano che fa da base alla grotta e arrampicando aiutandosi con gli alberi e poi dirigendosi a destra si trova la grotta senza nome caratterizzata da alcune concrezioni e da due uscite a finestra affiancate. Infine dalla grotta centrale scendendo ancora poco lungo il sentiero si arriva alla grotta doppia (2 ingressi) nella cui camera di sinistra vi è una bella colonnina doppia. Si può arrivare alle grotte anche dal basso partendo dalla val ponci e all’altezza del terzo ponte proseguire a destra lasciando il sentiero segnato lungo un sentiero che in realtà un torrente per lasciarlo alla fine sulla destra e salire alle grotte.


Arma del Rucà: Dall’Arma delle Manie prendere sentiero segnato con 2 quadrati rossi e prendere quindi la prima deviazione sulla destra che all’inizio si dirige in senso opposto al sentiero e poi sale molto ripida su lastroni assai scivolosi, dentro la grotta vi è una volpe mummificata.




Doppia colonna in Arma Doppia vista panoramica



Doppia colonna in Arma Doppia più dal basso



Uscita camera superiore Arma Doppia



Doppia uscita Grotta senza nome



Da piano superiore Arma delle Manie vista verso l'esterno