Rocca Tramontina dal Colle Caprauna




Domenica 9-2-2020: Colle Caprauna (1380) – Rocca delle Penne (1505) – Rocca Tramontina (1490) - Colle Caprauna (1380).


Partecipanti: soundofsilence.


Lunghezza: 3,9 Km. circa, 5,8 quelli fatti da me per ritornare a prendere il portafoglio dimenticato in macchina.


Dislivello: 200 m. circa, 350 circa quelli fatti da me per ritornare a prendere il portafoglio.


Difficoltà: E fino alla Rocca Tramontina, EE la discesa al sentiero del ritorno, senza traccia, ma anche senza grandi difficoltà.


Percorso in macchina: Da Genova ad Albenga in autostrada, quindi si segue la direzione Garessio fino a Martinetto, dove si svolta a sinistra per la Val Pennavaira e si prosegue fino a Nasino dove si continua sulla SP14 fino a giungere ad Alto e quindi a Caprauna, per continuare poi fino all’omonimo colle, dove parcheggiamo poco oltre, accanto a dei tavoli da picnic sulla sinistra.


Percorso a piedi: dal colle prendiamo il sentiero a sinistra, segnato anche da un cartello che indica la Rocca Tramontina, che inizia a risalire il pendio erboso e entra quindi nel bosco. Dopo poco meno di 500 metri notiamo una struttura rocciosa a destra, caratterizzata anche da un piccolo arco naturale (al quale si può salire con prudenza EE, un passo esposto), per poi sbucare dal bosco nei prati sottostanti la non evidente sommità della Rocca delle Penne, che possiamo raggiungere con una breve deviazione a sinistra, ma che non aggiunge niente al panorama. Continuando quindi pressochè in piano, giungiamo alla vista della Rocca Tramontina, riconoscibile anche per la croce di vetta, alla quale giungiamo senza difficoltà. Dalla vetta torniamo sui nostri passi per poco più di 100 metri quindi scendiamo senza traccia il pendio a destra in diagonale in direzione sud-ovest, seguendo alla meglio la conformazione del terreno e i tratti dove la vegetazione è più rada. Così facendo, in circa 500 metri, dovremmo raggiungere il sottostante sentiero che imbocchiamo verso destra e che ci riporta in circa 1,5 Km pressochè pianeggianti, al parcheggio.


Traccia GPS: Tramontina (Per scaricare la traccia fate click col tasto destro sul link e selezionate “Salva link con nome”)


Conclusioni: breve gita che si può fare tranquillamente in meno di mezza giornata, ma che non mi ha entusiasmato granchè, la Rocca Tramontina è una bella ed elegante struttura rocciosa, ma salita da questo lato, che poi è forse l’unico possibile, non si fa ammirare granchè, per il resto qualche bella vista sulle Alpi Liguri, ma niente di più, sicuramente sarebbe stata un’escursione più interessante se fatta con neve.




Pizzo d'Ormea salendo dal Colle Caprauna



Brina su fiori nocciolo salendo dal Colle Caprauna



Monti Monega Saccarello e Frontè salendo dal Colle Caprauna



Parete rocciosa tra la vegetazione salendo verso Rocca delle Penne



Archetto naturale salendo verso Rocca delle Penne



Archetto naturale salendo verso Rocca delle Penne più da lontano



Primo piano archetto naturale salendo verso Rocca delle Penne



Pizzo d'Ormea salendo a Rocca delle Penne



Rocca Tramontina andandovi



Strapiombo in cresta Rocca delle Penne e Pizzo d'Ormea



Cupola sommitale Rocca Tramontina



Croce di vetta Rocca Tramontina



Pizzo d'Ormea dalla Rocca Tramontina



Rocca delle Penne dalla Rocca Tramontina



Croce vetta Rocca Tramontina con Pizzo d'Ormea sullo sfondo



Cresta in discesa dalla Rocca Tramontina



Cresta in discesa dalla Rocca Tramontina più da vicino



Croce vetta Rocca Tramontina con Pizzo d'Ormea sullo sfondo più da vicino



Monti Saccarello e Missun tornando al Colle di Caprauna