Monte Moura e Cascata del Pisciai da Ronvello




Venerdì 27-0-2019: Ronvello (1080) – Cascata Pisciai (1000) – Gipiera (1145) – Alberetto Inferiore (1340) – Alberetto Superiore (1460) – Monte Moura (1545) - – Alberetto Superiore (1460) – Alberetto Inferiore (1340) – Ronvello (1080).


Partecipanti: soundofsilence.


Lunghezza: 12 km. circa.


Dislivello: 660 m. circa.


Difficoltà: E, nessuna difficoltà, a parte la facoltativa discesa al laghetto sotto la cascata, EE, perché un po’ ripida e poco tracciata.


Percorso in macchina: Da Genova a Savona con l’A10, quindi con la Savona-Torino fino a Mondovì. Da Mondovì si segue per Cuneo e, poco prima di entrarvi, si svolta a sinistra per Borgo San Dalmazzo. A Borgo San Dalmazzo si prende a destra per Demonte, dove si arriva dopo una quindicina di Km. A Demonte si svolta a destra in corrispondenza di segnalazioni per l’Albergo Nuovo e si continua in tale direzione fino a raggiungerlo: qui si svolta a sinistra e si segue la strada che subito attraversa un ponte e poi sale verso le varie borgate sparse sulla montagna. Si lascia sulla destra il bivio per Cornaletto e si seguono le indicazioni per Perosa, si supera Parafauda (anche se non sono sicuro di aver capito qual’era…) e si giunge a Case Ronvello (1080 circa), dove termina la strada asfaltata e comincia la sterrata; una cinquantina di metri prima un largo spiazzo verde sulla destra consente di parcheggiare.


Percorso a piedi: dal parcheggio si torna indietro su asfalto per circa 200 metri, quindi si prende il sentiero segnato sulla sinistra per la Madonna di Ronvello. Seguiamo quindi il sentiero per la Madonna, fino al cartello che indica il bivio per la Cascata del Pisciai, che imbocchiamo sulla destra. Scendiamo quindi ripidamente fino a quota 1005 circa, dove troviamo un bivio non segnalato, qui prendiamo il sentiero a sinistra, che in pochi metri raggiunge una carrareccia, che imbocchiamo verso sinistra ancora. Da qui, in circa 350 metri, accompagnati dal fragore dell’acqua che ce la preannuncia, raggiungiamo la bella Cascata del Pisciai. Qui possiamo scendere al laghetto sottostante, facendo attenzione, e quindi visitare l’adiacente grotta e, quindi, riprendere a seguire il sentiero che continua a costeggiare la falesia, per poi giungere presso la sommità di un poggio panoramico. Una cinquantina di metri dopo il poggio, troviamo un bivio, dove a destra si va a Cornaletto Sottano, mentre noi prendiamo a sinistra e proseguiamo verso Gipiera, paese abbandonato che raggiungiamo dopo circa 600 metri. A Gipiera prendiamo a sinistra seguendo le indicazioni per la Madonna di Ronvello, quindi, poco meno di 250 metri dopo, raggiungiamo una carrareccia, nei pressi di un’abitazione, che imbocchiamo verso sinistra ed, in circa 175 metri circa, giungiamo sulla strada asfaltata proveniente da Ronvello, che imbocchiamo verso destra. Dopo due tornanti e 400 metri la strada diventa sterrata, e, dopo altri due tornanti 3 oltre 450 metri, la lasciamo per prendere il sentiero sulla destra con indicazioni per Alberetto Inferiore e Superiore, mentre a destra si andrebbe al Colle Angelino. Dopo 750 metri, al primo tornante, troviamo le case, in parte abitate, di Alberetto Inferiore. Continuiamo quindi per oltre un km sulla carrareccia, superando 3 tornanti, per arrivare quindi ai ruderi sulla destra, che sono i resti di Alberetto Superiore. Si continua sulla traccia in direzione sud-est, addentrandosi in un bosco di faggi, per poi uscirne in corrispondenza di una radura prativa sul crinale. Qui la traccia va un poco ricercata, ma poi si trova e continuiamo quindi scendendo per poche decine di metri nuovamente nel bosco, per poi iniziare una salita più ripida che sbuca quindi sugli ultimi metri di terreno più brullo, che portano brevemente sulla vetta, segnata da un ometto. Il ritorno, non volendo proseguire e fare l’anello attraverso Cornaletto Sottano, avviene sulla stessa via fino al punto in cui ci siamo immessi sull’asfalto provenendo dal Pisciai: qui continuiamo dritti sulla strada asfaltata, invece di prendere la carrareccia a sinistra, e proseguiamo fino al parcheggio, distante da qui 1 Km esatto.


Traccia GPS: Monte Moura (Per scaricare la traccia fate click col tasto destro sul link e selezionate “Salva link con nome”)


Conclusioni: facile gita di mezza giornata per andare a visitare la bella Cascata del Pisciai, il resto in effetti non è molto interessante, solo qualche paese abbandonato, mentre per il panorama di vetta non posso esprimermi, non avendolo visto per la nebbia. Volendo si può proseguire dalla vetta e scendere ad Cornaletto Sottano realizzando così un anello, il che comporta però una risalita di 300 metri in più, salita riducibile a 150 se non si passa dal Pisciai all’andata, ma solo al ritorno.




Collina Madonna di Ronvello



Falesia delle grotte in lontananza



Cascata del Pisciai con laghetto sottostante



Cascata del Pisciai



Cascata del Pisciai con laghetto sottostante più da vicino



Cascata del Pisciai con laghetto sottostante vista verticale



Cascata del Pisciai con laghetto sottostante primo piano



Falesie e Cascata del Pisciai



Cascata del Pisciai da dietro



Cascata del Pisciai vista di lato



Cascata del Pisciai vista di lato più da vicino



Cascata del Pisciai vista di lato in verticale



Cascata del Pisciai vista di fronte in verticale



Cascata del Pisciai con laghetto vista di fronte in verticale



Parte superiore Cascata del Pisciai vista verticale



Cascata del Pisciai e laghetto vista di lato in verticale



Cascata del Pisciai



Cascata del Pisciai più da vicino



Getto Cascata del Pisciai da sotto



Cascata del Pisciai vista di lato primo piano



Cascata del Pisciai vista di lato più da lontano



Interno grotta presso Cascata del Pisciai



Uscita Grotta e Cascata del Pisciai



Uscita Grotta e Cascata del Pisciai senza flash



Uscita Grotta e Cascata del Pisciai più da vicino



Uscita Grotta e Cascata del Pisciai più da vicino senza flash



Doppia uscita Grotta con Cascata del Pisciai senza flash



Doppia uscita Grotta con Cascata del Pisciai senza flash



Cascata del Pisciai da anfratto sopra grotta senza flash



Cascata del Pisciai da anfratto sopra grotta



Cascata del Pisciai da anfratto sopra grotta senza flash più da vicino



Cascata del Pisciai da anfratto sopra grotta senza flash



Cascata del Pisciai da anfratto sopra grotta senza flash vista verticale



Cascata del Pisciai da anfratto sopra grotta senza flash



Cascata del Pisciai da anfratto sopra grotta



Cascata del Pisciai vista di lato più da lontano



Grotta presso Cascata del Pisciai



Finestra grotta presso Cascata del Pisciai dall'esterno



Falesie oltre grotta presso Cascata del Pisciai più da vicino



Vista globale falesie presso Cascata del Pisciai



Vista globale falesie presso Cascata del Pisciai più da vicino



Vista globale falesie presso Cascata del Pisciai più da vicino



Demonte salendo dalla Cascata del Pisciai



Vista globale falesie presso Cascata del Pisciai più da lontano



Radura da sopra andando a Gipiera



Rudere a Gipiera



Casa a Gipiera



Funghi Caprinus Comatus ad Alberetto Inferiore da sopra



Funghi Caprinus Comatus ad Alberetto Inferiore da sopra più da vicino



Funghi Caprinus Comatus ad Alberetto Inferiore



Alberetto Superiore



Alberetto Superiore più da lontano



Rudere ad Alberetto Superiore



Faggeta salendo al Monte Moura



Radura presso anticima Monte Moura



Brulla cupola sommitale Monte Moura



Vetta Monte Moura



Fondovalle nella nebbia dal Monte Moura



Crinale Monte Moura dalla vetta



Vetta Monte Moura dal crinale



Vetta Monte Moura



Faggeta scendendo dal Monte Moura



Faggeta scendendo dal Monte Moura



Madonna del Ronvello



Madonna del Ronvello