Grotta di Verezzi




Mercoledì 27 marzo 2019: Borgio Verezzi (5) – Grotta di Verezzi (7) – Borgio Verezzi (5).


Partecipanti: Stefs e soundofsilence.


Lunghezza: noi abbiamo percorso circa 500 metri, ma dipende da dove si parcheggia, essendo che ci sono varie possibilità.


Dislivello: inesistente.


Difficoltà: la sala principale e anche più bella non presenta particolari difficoltà, esistono poi alcuni cunicoli più stretti e scomodi che richiedono anche di strisciare. Necessari, come al solito in grotta, casco, lampada, con illuminazione e pile di riserva, nonchè guanti e, possibilmente, se si intende strisciare, tuta. Alle difficoltà va poi aggiunto il necessario attraversamento dei binari, comunque breve e con ottima visibilità.


Percorso in macchina: da Genova fino all’uscita di Finale Ligure, quindi prendiamo e a sinistra e scendiamo all’Aurelia, che imbocchiamo verso destra (ovest). Superiamo quindi il tunnel della Caprazoppa e proseguiamo per circa un Km, per parcheggiare in un area oltre il guardrail sulla sinistra (disco orario un ora). Qui almeno dove abbiamo parcheggiato noi, a circa 280 metri dall’ingresso della grotta, possibile indubbiamente parcheggiare più avanti sull’Aurelia o svoltare a destra per Verezzi poco più di 400 metri dopo il predetto parcheggio e, superato il passaggio a livello, cercare un parcheggio nelle vicinanze.


Percorso a piedi: la grotta si trova proprio sui binari della ferrovia, o meglio, sulla retrostante parete distante non più di un paio di metri dagli stessi, di fronte al parcheggio del bar-ristorante la Bussola, sull’Aurelia, con queste indicazioni non dovrebbe essere difficile individuarla, indipendentemente da dove si sia parcheggiato.


Traccia GPS: Grotta Verezzi (Per scaricare la traccia fate click col tasto destro sul link e selezionate “Salva link con nome”)


Conclusioni: Grotta decisamente bella, soprattutto per essere così facilmente accessibile, il che comporta il rovescio della medaglia che ci siano un po’ di rifiuti dentro. Molto bella e colorata la sala iniziale, con una bella colonna a sinistra e altre suggestive concrezioni.




Parete con concrezioni multicolori in Grotta Verezzi



Colonna in Grotta Verezzi



Stalagmiti verdi in Grotta Verezzi



Scanalature accese in Grotta Verezzi



Colonna in Grotta Verezzi vista verticale



Colonna in Grotta Verezzi più da vicino



Base colonna in Grotta Verezzi vista verticale



Scanalature colonna in Grotta Verezzi vista verticale



Concrezioni colorate ricoperte d'argento in Grotta Verezzi



Stalagmiti rossicce in Grotta Verezzi



Colonna da dietro in Grotta Verezzi



Parete concrezionata in Grotta Verezzi



Volta e parete concrezionata in Grotta Verezzi



Abbozzi stalagmitici gialloneri in Grotta Verezzi



Parete concrezionata e vista verso uscita in Grotta Verezzi



Vaschetta in Grotta Verezzi



Colate concrezionali bianche e gialline in Grotta Verezzi



Concrezione bianco-giallina in Grotta Verezzi



Concrezione verde e gialla in Grotta Verezzi



Concrezione bianca in Grotta Verezzi



Parete con grandi scanalature ocra in Grotta Verezzi



Parete con grandi scanalature ocra in Grotta Verezzi



Parete con grandi scanalature ocra in Grotta Verezzi più da vicino



Uscita Grotta Verezzi



Parete con grandi scanalature ocra in Grotta Verezzi parte superiore



Laghetto e stalattiti in Grotta Verezzi senza flash



Primo piano stalattiti sopra laghetto in Grotta Verezzi



Laghetto e stalattiti in Grotta Verezzi



Laghetto e stalattiti in Grotta Verezzi più da vicino



Primo piano piccola stalattite trasparente in Grotta Verezzi senza flash



Ingresso Grotta Verezzi



Colonna in Grotta Verezzi senza flash



Colonna in Grotta Verezzi



Grandi concrezioni con scanalature in Grotta Verezzi



Grandi concrezioni con scanalature in Grotta Verezzi senza flash



Grandi concrezioni con scanalature in Grotta Verezzi senza flash



Grandi concrezioni con scanalature in Grotta Verezzi senza flash più da vicino



Grandi concrezioni con scanalature in Grotta Verezzi senza flash più da vicino