Grotta della Pozzanghera da Cianassi




Mercoledì 27 marzo 2019: Cianassi (225) – Grotta della Pozzanghera (265) – Cianassi (225).


Partecipanti: Stefs e soundofsilence.


Lunghezza: 1,7 Km. circa A\R.


Dislivello: 50 m. circa.


Difficoltà: E fino alla Grotta, diciamo EE la percorrenza in grotta, comunque semplice, ma su terreno che può sempre rivelarsi scivoloso ed infido. Necessari naturalmente casco e lampada frontale, nonché pile e illuminazione di riserva.


Percorso in macchina: Da genova in autostrada fino all’uscita di Finale Ligure. Dallo svincolo ci si immette sulla sp490 che si imbocca verso sinistra in discesa verso il mare. Dopo 1,5 Km circa si prende a sinistra per Finalborgo e si gira immediatamente nuovamente a sinistra di fronte alla porta del borgo per continuare sulla sp17 in direzione parallela e opposta alla sp490 appena percorsa. Dopo 2 Km. circa imbocchiamo una stretta stradina in salita sulla destra (Indicazioni x Osteria Castel Gavone e Azienda Turistica 5 Campanili). Percorriamo la predetta stradina per circa 1,5 Km arrivando quindi alla Chiesa di Perti, subito prima della quale troviamo un cartello divieto di cricolazione ai non residenti, al quale non dobbiamo fare caso, in quanto tutti proseguono oltre e non vengono date multe. Si prosegue quindi sulla stretta stradina asfaltata per circa 2 Km dalla chiesa fino a giungere ad uno spiazzo con fontanella e tavoli da pic-nic dove termina l’asfalto e dove parcheggiamo.


Percorso a piedi: dal parcheggio di Cianassi imbocchiamo sulla destra la sterrata\sentiero per Pian Marino e ne tagliamo un tornante seguendo i segnavia tra due muretti, quindi giungiamo in breve alla Cappella di San Carlo. Poco dopo la Cappella incontriamo un bivio dove prendiamo a destra in discesa, superando l’alveo di un torrente e giungendo subito ad un incrocio tra vari sentieri, dove continuiamo a sinistra sul sentiero segnato (mi pare con 2 bolli rossi). Dopo 200 metri ignoriamo un bivio a destra, che porta alla Grotta di Sant’Eusebio, per procedere altri 150 metri circa e prendere a destra un sentiero in direzione sud-est che in una quarantina di metri ci porta all’ampio ingresso della grotta.


Traccia GPS: Grotta Pozzanghera (Per scaricare la traccia fate click col tasto destro sul link e selezionate “Salva link con nome”)


Conclusioni: grotta con suggestivo e grande ingresso al fondo di una depressione che fa tanto ingresso dell’inferno… Ampi ambienti interni sicuramente suggestivi, specie per chi non ha visto molte grotte, nonché alcune belle stalattiti, però piuttosto in alto.




Ingresso Grotta Pozzanghera



Stefs in ingresso Grotta Pozzanghera



Uscita Grotta Pozzanghera



Uscita Grotta Pozzanghera più da lontano



Uscita Grotta Pozzanghera ancora più da lontano



Tozze stalattiti in Grotta Pozzanghera senza flash



Tozze stalattiti in Grotta Pozzanghera



Tozze stalattti e uscita Grotta Pozzanghera senza flash



Interno e uscita Grotta Pozzanghera



3 Pippistrelli in Grotta della Pozzanghera



Passaggio stretto in Grotta della Pozzanghera



Concrezioni dorate in Grotta della Pozzanghera



Stalattiti in Grotta della Pozzanghera



Primo piano stalattiti in Grotta della Pozzanghera



Stalattiti in Grotta della Pozzanghera più da vicino



Stalattiti in Grotta della Pozzanghera più da vicino



Sala finale Grotta della Pozzanghera



Volta dorata Grotta della Pozzanghera più da vicino



Sala finale Grotta della Pozzanghera



Luce in sala finale Grotta della Pozzanghera



Volta Grotta Pozzanghera



Stalattiti in Grotta della Pozzanghera più da vicino



Stalattiti in Grotta della Pozzanghera



Corridoio in Grotta della Pozzanghera



Concrezioni colorate in Grotta della Pozzanghera