Grotta di Labante




Sabato 4 giugno 2016: Grotta di Labante (590)


Partecipanti: Piera e soundofsilence.


Lunghezza: 500 metri circa esplorando in qua e in là, in quanto le distanze in sé sono minime.


Dislivello: 50 metri a dir tanto, difficile come quantificare.


Difficoltà: T, essendoci ben poco da camminare, anche se l’accesso da dietro alla parte visitabile della grotta, attrezzato anche con una staffa di ferro, è sicuramente EE.


Percorso in macchina: da Genova in effetti si tratta di una meta molto distante (336 Km.) e in effetti io ci sono andato da Cremona da cui dista solo, si fa per dire, 196 Km. Descriverò comunque l’itinerario da Genova per coerenza con il resto del sito. Da Genova, quindi ,si va in autostrada fino all’uscita di Sasso Marconi, poi alla rotonda si prende la terza uscita imboccando il raccordo autostradale per la SS64 Porretana, quindi si prende l’uscita sempre per Sasso Marconi e, alla rotonda, si imbocca via Porretana che seguiamo fino a Vergato, oltrepassando prima Lama di Remo, Marzabotto e Calvenzano. A Vergato imbocchiamo la Strada Provinciale Val d’Aneva diretta a Castel d’Aiano, e la seguiamo fino alla chiesa di San Cristoforo di Labante, di fronte alla quale parcheggiamo in un ampio spiazzo.


Percorso a piedi: Il percorso a piedi consiste nello scendere il vialetto cementato che scende dalla Chiesa di San Cristoforo e quindi costeggiare per un sentiero nei prati la grotta e la cascata, risalendo poi la parte dietro, dove ci sono altri accessi alla Grotta, di cui putroppo l’unico transitabile chiuso da cancello, come quello principale dall’altra parte.


Conclusioni: una meraviglia della natura indubbiamente, colori e forme magnifiche per una formazione di cui non è facile trovare uguali…. Vale indubbiamente la pena il lungo viaggio, soprattutto se la si abbina all’abbastanza vicino Ponte Ercole, indubbiamente un’altra meraviglia da non perdere. Peccato solo che l’ingresso alla grotta vera e propria fosse chiuso: pare che le chiavi comunque le abbia il parroco e a lui ci possa rivolgere la domenica (in ogni caso non sembra impossibile entrare dal secondo cancello se non si ha paura di sporcarsi e bagnarsi, noi nell’occasione non avevamo tempo e attrezzatura per farlo, ma prima o poi…).




Interno Grotta di Labante



Uscita Grotta Labante con laghetto



Laghetto all'uscita Grotta Labante



Cascata Labante



Cascata Labante più da vicino



Cascata Labante primo piano



Laghetto davanti a Grotta Labante



Laghetto davanti a Grotta Labante



Laghetto e Cascata Labante



Laghetto davanti a Grotta Labante



Cascata Labante da sotto



Base Cascata Labante



Base Cascata Labante



Cascata Labante da dietro



Cascata Labante da dietro più da lontano



Base Cascata Labante da dietro



Cascata Labante da dietro



Cunicolo Grotta Labante



Uscita posteriore Grotta Labante



Ingressi posteriori Grotta Labante



Apertura volta in Grotta Labante



Uscita posteriore Grotta Labante



Concrezioni in Grotta Labante



Ingresso posteriore Grotta Labante



Concrezioni in Grotta Labante



Ingressi posteriori Grotta Labante



Cascata Labante da dietro più da lontano



Cascata Labante da dietro



Cascata Labante da dietro



Cascata Labante quasi da sotto



Cascata Labante quasi da sotto



Base Cascata Labante



Cascata Labante da sotto



Cascata Labante più da vicino



Cascata Labante più da vicino



Cascata Labante primo piano



Laghetto davanti a Grotta Labante



Laghetto e Cascata Labante



Laghetto e Cascata Labante



Laghetto e Cascata Labante più da lontano



Cascata Labante più da vicino



Prato Grotta e Cascata Labante



Cascata Labante